Lo studio dei materiali

Campagna di studio 2004

Dal 1 Giugno al 30 Luglio 2004, nell'ambito di SYBAP, in collaborazione con con l'Ephoria di Chania si Ŕ svolta una campagna di studio dei materiali da Thronos Kephala (antica Sybrita). Vi hanno partecipato: L. Gremese (archivio digitale); E. Coppoletta (assistente informatico); C. Casesi (archeologo); D. Mylona (analisi degli ossi animali); G. Merlatti (disegno dei materiali), N. Juglair, K. Zervaki, I. Misemikes (restauro dei materiali); M. Ierman (fotografo); e gli studenti V. Garraffa (UniversitÓ di Palermo) e I. Porphiropoulos (UniversitÓ di Rethymnon).

La campagna Ŕ stata dedicata a:

-1. Studio dei materiali archeologici e bio-archeologici conservati al Museo di Rethymnon. Il team di SYBAP ha lavorato nei magazzini del museo giornalmente, eseguendo la catalogazione, il restauro, la fotografia e il disegno dei materiali in esame. Sono stati analizzati materiali provenienti dall'Edificio 2 e da un saggio effettuato a nord di esso nel 1994 e 1995. Tra i risultati pi¨ importanti della campagna Ŕ l'identificazione di un livello stratificato assegnabile al SM I (= TE IIIC late) che ci consente di meglio definire le caratteristiche di questa fase nel sito (cfr. D'agata 1997-2000; D'Agata 2003; D'Agata in corso di stampa).
-2. Costruzione dell'archivio digitale e digitalizzazione dei dati. Nel corso della campagna tutta la documentazione grafica relativa all'edificio acquisita nelle campagne 2002 e 2003 è stata digitalizzata come pure foto e materiali rinvenuti nelle fosse rituali. E' stata inoltre effettuata una campagna fotografica digitale dei nuclei di materiali più significativi.
E' stato creato e messo in opera l'archivio digitale SYBArc, che comprende diversi database e include links multidirezionali in grado di gestire e connettere facilmente tutti i dati acquisiti. L'archivio include due gruppi principali di dati: immagini (disegni, fotografie), e testi (schede di unità stratigrafica e di materiali; tabelle; reports). L'archivio è stato creato tramite computers Apple Macintosh G3/G4 che usano sistemi MacOS 9 e MacOS X. Data la natura internazionale del team di SYBAP, il linguaggio usato per la redazione dell'archivio è l'inglese.
-3. Web site e mostra fotografica permanente. E' stato creato e messo in rete il sito web sugli scavi di Thronos Kephala (www.sybrita.icevo.cnr.it). I testi e le immagini che riassumono i risultati degli scavi a Thronos Kephala sono stati elaborati anche al fine di produrre i pannelli di una mostra fotografica permanente. La mostra sarà aperta a Thronos sotto gli auspici del Politistikos Sillogos nel novembre 2004 (cfr. news in www.sybrita.icevo.cnr.it).